200px-Jeep_wordmark.svg

JEEP

Pagina del produttore: www.jeep-official.it

Jeep è un produttore statunitense di veicoli a trazione integrale. Nel 1987 divenne un marchio registrato da Chrysler Group, controllata dal 2014 da Fiat Chrysler Automobiles, tramite FCA US. Sotto questo marchio vengono prodotti vari modelli: la Jeep Wrangler, la Cherokee, la Compass, la Patriot, la Commander, la Grand Cherokee e la Renegade.

La Willys-Overland, che produsse la famosa MB durante la seconda guerra mondiale, iniziò a usare il nome Jeep con la versione civile della MB, ossia la CJ, acronimo di 'Civilian Jeep'.

 

Successivamente il marchio ha subito diversi cambi di proprietà. Nel 1953 la Willys fu acquistata dalla Kaiser, diventando Kaiser-Jeep nel 1963. La Kaiser-Jeep venne rilevata dalla American Motors Corporation nel 1970. Per alcuni anni la Renault investì sulla AMC, dal 1979 al 1987, anno in cui Chrysler Group, che voleva controllare il marchio Jeep, comprò la AMC.

 

Con l'ingresso nel 2009 di Fiat nell'azionariato di Chrysler e col successivo controllo da parte di Fiat del gruppo statunitense, Jeep entra nell'orbita del gruppo automobilistico torinese. La prima vettura di questo nuovo corso è la Jeep Renegade.

 

Nello stesso periodo l'azienda ha stretto un accordo commerciale con la Kahn Design per la costituzione della Chelsea Truck Company, azienda mirata all'elaborazione del modello Wrangler.

Attraverso un accordo tra Juventus Football Club e Fiat S.p.A., dal 1º luglio 2012 il marchio Jeep è diventato l'unico sponsor di maglia della Juventus, per tre stagioni fino al 2015. Nel 2015, Juventus e Jeep di comune accordo hanno rinnovato la sponsorizzazione per altri 6 anni, fino al 2021, con ricavi in aumento da parte della società bianconera

Vedi tutti i prodotti JEEP